valium online Winston–Salem buy valium online valium effect on memory

can i take tramadol before suboxone tramadol 50mg tramadol hcl er capsules 150 mg

soma omaha for sale soma drug shokugeki no soma 21 español

ambien walmart pharmacy ambien cost can ambien lower your heart rate

can tramadol help suboxone withdrawal tramadol 50mg tramadol hydrochloride bp 50 mg

can buy valium thailand valium generic does white grapefruit juice potentiate valium

get ambien Riverside buy ambien online what if i take 2 ambien

can you take valium and ambien buy zolpidem online is ambien safe for long term use

xanax and clonidine interaction xanax 0.5mg can xanax help blood pressure

valium monograph valium pills buy valium online from thailand

Rete sostenibilità e salute

14 Maggio_Autocostruzione di arredi per l’orto!

Vi invitiamo Sabato 14 Maggio dalle ore 14.00 alle ore 19.00, presso l’Orto Morvillo (Giardino Francesca Laura Morvillo, via Ricaldone angolo via Tripoli int.10) all’autocostruzione di arredi per l’orto creato da MDF Torino per tutta la popolazione Tranquillo pomeriggio di autocostruzione … Continue reading

Aprile 2016 – Comunicato Stampa


Si svolgerà a Roma, nei giorni 11, 12 e 13 maggio 2016, il terzo meeting dei referenti di Choosing Wisely International, di cui Slow Medicine è parte con la campagna Fare di più non significa fare meglio – Choosing Wisely Italy.

L’incontro di questo gruppo di lavoro, organizzato da Slow Medicine con il contributo di FNOMCeO, di IPASVI, delle Società Scientifiche e del Sindacato Nazionale di Area Radiologica (SIRM, SNR, AIRO, AINR) e di Altroconsumo, sarà ospitato dal Centro di formazione dell’AreaccRadiologica di via del Cardello, vicino al Colosseo.

L’iniziativa Choosing Wisely ha l’obiettivo di favorire il dialogo dei medici e degli altri professionisti della salute con i pazienti e i cittadini su esami diagnostici, trattamenti e procedure a rischio di inappropriatezza. Partita dagli Stati Uniti, è sempre più diffusa nel mondo: al meeting di Roma saranno presenti i rappresentanti di 17 Paesi, oltre ad un rappresentante dell’OCSE.

L’organizzazione a Roma del terzo meeting dei referenti di Choosing Wisely International, dopo quelli di Amsterdam e di Londra, rappresenta un importante riconoscimento per la campagna italiana promossa e gestita da Slow Medicine.

Il meeting sarà preceduto, nel pomeriggio del 10 maggio 2016, da un incontro dei componenti la rete italiana del progetto “Fare di più non significa fare meglio – Choosing Wisely Italy” (gruppo di regia e referenti delle società scientifiche) con importanti esponenti di Choosing Wisely International.