PHM: INCONTRO NAZIONALE “SALUTE E MOVIMENTI. 1978– 2015” Bologna, 18-19 aprile 2015

downloadDal 17 al 19 Aprile si terrà a Bologna un incontro nazionale durante il quale persone provenienti da diversi ambiti della società civile proveranno a condividere pratiche e saperi sul rapporto tra le forme di welfare istituzionale (servizi) e le esperienze di autorganizzazione nel campo della salute a partire da una ricostruzione storica della medicina critica in Italia.
Questo evento rappresenta un’occasione per costruire legami e condividere esperienze con diverse realtà sociali che solo apparentemente sembrano non occuparsi di salute ma che in realtà, secondo l’approccio fondato sulla teoria dei determinanti sociali della salute, svolgono un ruolo di primaria importanza in tal senso.
L’evento si inserisce all’interno di un percorso di ricerca-azione internazionale coordinata dal People’s Health Movement .

La ricerca vuole indagare l’impatto che i movimenti sociali hanno sulla salute delle popolazioni: con quali pratiche, strategie e principi i movimenti sociali agiscono per la promozione della salute dei popoli?
Durante i giorni dell’evento si proverà a iniziare un confronto aperto sui saperi e le pratiche relativi alla salute coinvolgendo persone che hanno attraversato e animato le riflessioni riguardanti la medicina critica in Italia (alle quali verrà chiesto di guardare alla situazione attuale a partire dalla loro esperienza “storica”); tutte quelle figure professionali coinvolte nel campo della salute e dell’assistenza socio-sanitaria e militanti e attivisti/e in esperienze di autorganizzazione nel campo della salute.
L’organizzazione dell’incontro non sarà rivolta solo alla condivisione di contenuti ma anche alla loro
modalità di costruzione. Per questo motivo, obiettivo principale dell’evento è quello di favorire la
costruzione di un contesto in cui le persone possano prendersi reciprocamente cura di loro attraverso
l’incontro e il dialogo. In tal senso le attività proposte cercheranno di essere il più possibile rispettose dei presenti e favorenti il coinvolgimento dei singoli. Si cercherà di proporre e costruire insieme un nuovo modo di lavorare e stare insieme di cui tanto si riscontra la necessità all’interno delle istituzioni e della società.


Agenda


Sabato 18 Aprile e Domenica 19 Aprile mattina.

Riflessioni a partire dalla Medicina Critica. Sabato 18 e domenica mattina, attraverso la partecipazione
diretta dei partecipanti, si cercherà di riflettere, a partire dalle esperienze della Medicina Critica degli anni ’60 e ’70, sulla situazione attuale e le prospettive future delle esperienze di autorganizzazione e collettivi nel campo della salute (intesa in senso ampio come azione sui determinanti sociali).

Domenica 19 Aprile pomeriggio.

Tavola rotonda su “Movimenti e Salute. 1978-2015”.
Durante questo momento verranno condivise le riflessioni prodotte durante il sabato e la domenica
mattina. Verrà contestualmente presentato il Global health Watch 4, rapporto sulla salute alternativo a
cura del People’s Health Movement (PHM).

La partecipazione a questo momento è libera e non prevede nessun tipo di iscrizione.

Iscrizioni
Per iscriversi a tutte e due le giornate, è necessario inviare una mail entro il 27 marzo 2015 all’indirizzo: medicisenzacamice@gmail.com.

Informazioni logistiche
La partecipazione all’evento è gratuita. I pasti saranno a offerta libera.
La sede, comunque in città e facilmente raggiungibile dalla stazione di Bologna, è ancora invia di definizione e la renderemo nota prima possibile.

Download (PDF, 570KB)